Un progetto del Centro Einaudi
dedicato allo sviluppo
e al futuro delle città

Rapporto su Torino - 2017

copertina to 2017

Recuperare la rotta

2017 - Diciottesimo Rapporto Giorgio Rota su Torino

Il Rapporto quest’anno si apre con l’approfondimento rispetto allo stato di salute del tessuto economico torinese, alla capacità delle imprese di produrre, creare lavoro e reddito, ma anche di esportare, innovare, dare vita a start up. La seconda parte si occupa della capacità di tenuta del tessuto sociale, in particolare delle disuguaglianze e della capacità di risposta del welfare a bisogni di base, come la casa o la salute. Un nuovo corredo di mappe illustra le differenze socioeconomiche tra le varie zone di Torino e dei comuni della cintura.

 

Invito

Sintesi

 

Scarica la pubblicazione in formato PDF:

Video della presentazione del 07/10/2017

Torino Atlas

Torino Atlas. Mappe del territorio metropolitano

L'Atlante – frutto di un lavoro di quasi due anni, che ha coinvolto un centinaio di persone tra ricercatori, grafici, soggetti – vuol combinare correttezza scientifica e racconto divulgativo, rivolgendosi ad attori locali, esperti, cittadini interessati ad approfondire i tanti temi che definiscono il sistema urbano torinese formato dal capoluogo e dai 14 comuni della cintura.

La città e i suoi numeri

In questo report, a doppio marchio Rapporto Giorgio Rota e Urban Center Metropolitano, sono illustrate le principali statistiche che forniscono elementi utili per capire il territorio, coglierne i cambiamenti e interpretarne la prospettiva su scala metropolitana.

Welfare torinese

Il diciottesimo Rapporto Rota su Torino pone l'accento sullo sviluppo del welfare torinese.

Luca Davico, coordinatore del Rapporto Giorgio Rota, ha realizzato in collaborazione col “laboratorio di ricerca” Percorsi di Secondo Welfare un approfondimento sullo sviluppo del welfare locale, evidenziando alcune caratteristiche positive del capoluogo piemontese .

Nel Rapporto è  emerso come a livello di governance e valutazione degli interventi permangano alcune difficoltà.

A Torino, tuttavia, rimane alto l'impegno, anche finanziario, del comune, del terzo settore e non solo. In particolare, il Rapporto sottolinea l'importanza e la significatività del contributo delle fondazioni di origine bancaria, in primo luogo Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT.

 

Articolo

 

Diventa nostro amico su Facebook

Banca dati

bdrgr-final-logo-transparent

 

ACCEDI>

Partners

Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x