Un progetto del Centro Einaudi
dedicato allo sviluppo
e al futuro delle città

Banca dati

Cultura

La cultura genera a Torino l’8,6% del valore aggiunto e l’8,2% dell’occupazione: tra tutte le città metropolitane italiane, solo a Roma e Milano (e Arezzo, per l’occupazione) si hanno valori maggiori.

Analizzando i dati nell’arco temporale ventennale, è possibile osservare come i musei torinesi abbiano all’incirca quadruplicato il numero di visitatori, passando da 1.216.454 visitatori nel 1998 a 4.964.769 nel 2019.

Il settore cinematografico torinese riporta, nel 2019, dopo due anni di lieve diminuzione sia a livello comunale sia a livello di città metropolitana (rispettivamente -4,7% e -6,8% spettatori); una ripresa (+6,1% e +10,4% spettatori) fenomeno in linea con i valori nazionali.

Gli eventi fieristici torinesi, realizzati nel 2018, sono quasi triplicati rispetto ad una decina di anni fa, passando, infatti, da 3 eventi del 2009 agli 8 del 2018; il capoluogo piemontese si posiziona in quinta posizione (a pari merito con Firenze) nella graduatoria delle città italiane in cui si registra l’allestimento di eventi fieristici; preceduta da Verona (9), Bologna (14), Rimini (17) e Milano-Rho (45).

 

Per visualizzare il dossier completo clicca qui

Per una spiegazione dei dati presenti nelle tabelle, si consulti il Glossario.

(aggiornamento: Agosto 2020)

Diventa nostro amico su Facebook

Banca dati

bdrgr-final-logo-transparent

 

ACCEDI>

Partners

Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x